nwlocandina3

BANNER
      
      

A+ A A-

L'Associazione si riorganizza

Nello spirito comunitario che contraddistingue la nostra Associazione, si sono svolte Giovedì 24 gennaio 2019 le elezioni del nuovo consiglio direttivo.

Lunedì 4 febbraio 2019 si è riunito il nuovo organismo, composto da:

(In ordine alfabetico per cognome)

GIUSEPPE CAMPAGNARI
MARCO DANIELON
PIERGIORGIO GOMIERO
MARISA SITTA
MAURO TEDESCHI
ANGELA VALBUSA
NICOLETTA ZAMBERLAN

Esso ha assunto le seguenti decisioni a norma di Statuto:

Presidente - MARISA SITTA

Vice Presidente - MAURO TEDESCHI

In armonia con il nostro regolamento interno e le nostre profonde convinzioni, Marisa e Mauro condivideranno la Copresidenza paritaria e partecipativa de facto, così come era avvenuto a parti invertite nel precedente mandato.

Tesoriere - PIERGIORGIO GOMIERO

Segretaria - NICOLETTA ZAMBERLAN

Probiviri - GIUSEPPE CAMPAGNARI e MARCO DANIELON

Proba mulier - ANGELA VALBUSA

Si è inoltre deciso che tutti i candidati che si sono messi a disposizione per l'elezione del consiglio e non sono risultati eletti, siano invitati permamenti, senza diritto di voto, alle riunioni dello stesso a meno di casi eccezionali in cui si renda necessaria una riunione a porte chiuse.

Si è concordato nell'individuare una figura esterna di Organizzatore nella persona di ALESSANDRO DONADI, che lavori in sinergia con il Tesoriere per gli aspetti tecnico/amministrativi e per coadiuvare la Copresidenza nella realizzazione operativa dei progetti e degli eventi.

A Mauro Tedeschi è stato affidato l'incarico di verificare, alla luce della recente riforma del terzo settore, le forme e le modalità per accedere alla gestione di spazi collettivi e per attivare un fundraising equilibrato tra risorse pubbliche e private destinate alla realizzazione dei progetti.

Nel giugno 2020, a metà mandato, si opererà una verifica degli incarichi.

Si attendono a breve novità sulla vicenda Tiberghien e a questo proposito invitiamo iscritti/e e simpatizzanti a prepararsi ad una mobilitazione al fine di incoraggiare i consiglieri comunali e la giunta ad operare scelte che tengano conto, in primo luogo, dell'interesse collettivo.

e-max.it: your social media marketing partner